RICARICAPIL. COME MISURARE MEGLIO IL PROGRESSO ECONOMICO E SOCIALE

A partire dal dibattito sul presunto „superamento del PIL”, stimolato dalla frase secondo cui i parametri per l’analisi dello sviluppo di una cultura non dovrebbero essere solo finanziari, bicicletta elettrica ma anche sociali ed ecologici, Luciano Canova ci introduce nell’economia di felicità.
Oltre a tenere presente che il PIL è un indicatore di straordinaria utilità e pronta comprensione, verranno sicuramente analizzate le scelte degli ultimi anni per una nuova costituzione analitica: l’indice di crescita umana, l’indicazione di sviluppo reale o autentico, l’indice della Terra piacevole e l’indicatore di sostenibilità FEEM (struttura Eni Enrico Mattei).
Indicatori che rappresentano strumenti efficaci per la politica nazionale ma, come tutti i metodi, è il loro uso a stabilire il loro valore. L’ebook prenderà in considerazione diverse campagne come vedi longboard elettrico il Behavioral Insights Team (BIT) del governo britannico, l’OCSE Better Life Initiative fino al BES italiano (Fiera e benessere duraturo) dell’ISTAT che a marzo ha pubblicato il record iniziale.
Se i dati sono la dieta con cui comunicare alla cultura i suoi migliori obiettivi e fini, qual è il nutrimento migliore che scegliamo per pubblicizzare il progresso finanziario e sociale?

Dodaj komentarz

Twój adres email nie zostanie opublikowany. Pola, których wypełnienie jest wymagane, są oznaczone symbolem *